Traduzione italiana Magento, segnalazioni e bug

La traduzione italiana della Community Edition di Magento è di grande aiuto per tutti i proprietari di negozi online, sia che siano italiani sia che siano stranieri.
L’importanza della traduzione deriva dal fatto che possiamo andare incontro alle esigenze di quei clienti che non si trovano a loro agio con versioni inglesi del sito, aumentando il target di consumatori raggiungibile.

Come potete ben vedere dai vari articoli sulla traduzione italiana di Magento non ci sono richieste di compenso o degli obblighi per scaricare una versione sempre nuova e aggiornata.
L’unica cosa che vi chiediamo è quella di aiutarci a mantenere la traduzione il più fedele possibile al significato originale dei termini, adattando però le espressioni all’italiano corrente.

Questo articolo nasce quindi con lo scopo di creare un posto dove poter segnalare ogni problema riscontrato con la traduzione di Magento. Per semplificare la soluzione dei problemi e velocizzare le risposte aggiungete al vostro commento la versione di Magento che utilizzate e quale versione della traduzione avete installato.

Può capitare che ci sfugga qualcosa, o che venga commesso qualche errore di traduzione, perciò confidiamo nel vostro supporto, in modo da mantere la traduzione in una condizione di costante affidabilità e correttezza.

Lo staff di Magento Italia

Tagged , , , , ,

34 thoughts on “Traduzione italiana Magento, segnalazioni e bug

  1. Fabrizio scrive:

    Ci sono errori nella traduzione:
    – nel carrello la dropdown per la sezione delle province al posto di seleziona c’è scritto “Selezona”
    – con la traduzione italiana la sezione widget selezionando “Cms Static Block” come tipo il pulsante “aggiungi aggiornamento layout” non funziona perchè da un errore javascript “SyntaxError” riga 1127 potrebbe essere questo il problema: “Campo d\\’accesos Account Cliente”
    – In admin Gestione della cache, quando si clicca sul pulsante “Pulisci cache magento” compare la scritta: “L\’archivio della cache di Magento è stato svuotato.” (c’è la barra prima dell’apice)

    • Magento Italia scrive:

      Ciao Fabrizio, grazie della segnalazione. Abbiamo corretto tutti gli errori. Se vuoi, per fare prima, ti elenco i file dove si trovano le stringhe che hai segnalato:
      – it_IT/Mage_Checkout.csv
      – it_IT/Mage_Customer.csv
      – it_IT/Mage_Adminhtml.csv

  2. Marco scrive:

    Segnalo che nelle ultime traduzioni c’è un problema realtivo a Mage_GoogleCheckout.csv.
    C’è infatti la traduzione di ID con “ID Google acquirente: %s”.
    Oltre a non essere corretta in sè, magento la usa come stringa per la prima colonna delle tabelle di molte pagine del backend, per esempio il catalogo prodotti.

    Quindi consiglio di tradurla solo con “ID”.
    Posso mandarvi il file o devo solo segnalare?

    Grazie mille.

  3. deainfo.elisa scrive:

    Ciao!

    Vi segnalo delle imprecisioni della traduzione della sezione relativa alla creazione di Status personalizzati per gli ordini nel file Mage_Sales.csv

    – Unassign è stato tradotto Non Assegnato invece di Rimuovi assegnazione

    – Status code è stato tradotto come Coda Stato invece di Codice dello Status

    – Lascerei non tradotti i termini Status e State per evitare confusione: entrambi si traducono “Stato” e quindi i campi non sarebbero chiari (tanto chi usa queste impostazioni ha letto di sicuro la documentazione in inglese, e sa cosa significano i rispettivi termini).

    Grazie per il vostro impegno!

    • deainfo.elisa scrive:

      Per il secondo punto, relativo a Status Code, vale lo stesso per State Code [..].
      Io mi sono ritradotta questa parte in modo che sia più comprensibile per me, quindi in sintesi consiglio di ridare un’occhiata a tutta questa parte con le sue sottopagine, in quanto purtroppo non mi ricordo tutti i punti dove ho fatto modifiche.
      Ari-grazie!

    • Magento Italia scrive:

      Ciao

      Unassign è stato aggiunto alla coda di correzione dei bug
      Per quanto riguarda gli status code, visto che status e state sono due cose ben distinte in Magento, abbiamo provveduto a lasciare status inalterato e a tradurre solamente State in Stato

      grazie per la segnalazione 🙂

      • deainfo.elisa scrive:

        Di nulla! Una domandina. A voi nella prima colonna della tabella principale… mostra il termine localizzato corretto “Status”? Perchè a me invece del termine “Status” impostato in Mage_Sales.csv, continua a mostrare “Stato”, prendendolo chissà da quale altro csv… ci combatto da stamattina 🙁 Grazie!

  4. Luisa scrive:

    Ciao!
    vi segnalo qualche piccolo bug in cui alcune frasi rimangono in inglese e non vengono tradotte:
    – “is available for purchase in increments of”
    – “related product”

    …magari sono io ad essere impedita…se sono l’unica ad avere questi errori mi scuso in anticipo…

    Grazie

    • Magento Italia scrive:

      Ciao, potresti essere più precisa? Non vengono mai tradotti o solo quando sono compresi in certe frasi?

      • Luisa scrive:

        Nel front end del sito non traduce queste due frasi:
        – “related product” (per questo ho trovato la soluzione, nel catalog.xml del mio template mancava il plurale e quindi non traduceva in automatico)
        – “is available for purchase in increments of” (sto ancora cercando la soluzione…la frase rimane in inglese nella pagina prodotto…non so ancora se è un mio problema oppure della traduzione)

        spero di esservi stata di aiuto

        Grazie mille

        • Luisa scrive:

          Soluzione trovata anche alla seconda frase:
          nel file qtyincrements.phtml mancava la frase completa “%s is available for purchase in increments of %s only.”
          ma c’era solo scritto “%s is available for purchase in increments of %s”.

          direi che il problema è risolto!

          Grazie comunque!

  5. Carmine scrive:

    Ciao, volevo segnalarvi un errore nel file Mage_Wishlist.csv.

    La riga in questione è la 1:

    “%1$s has been added to your wishlist. Click here to continue shopping”,”%1$s è stato aggiunto alla tua wishlist. Clicca here per continuare gli acquisti.”

    Gli errori sono 3:
    * il punto (.) mancante dopo la parola shopping (così come scritto nel file app/code/core/Mage/Wishlist/controllers/IndexController.php)
    * la parola “here” non tradotta
    * le doppie virgolette (“) che devono essere 4 anziché 2.

    Quindi il la riga corretta è questa:

    “%1$s has been added to your wishlist. Click here to continue shopping.”,”%1$s è stato aggiunto alla tua wishlist. Clicca qui per continuare gli acquisti.”

    Spero di essere stato utile 🙂

  6. Marcello scrive:

    Salve ^^
    Piccolo bug di traduzione nel back end ,Sistema > Configurazione > Email vendite
    “Send Order Email Copy To ” è stato tradotto come “Invia email ordine copiando da” , invece che come “Invia copia email ordine a”

    Il problema è in tutti i sottocampi di Email Vendite

    Magento ver. 1.7.0.2
    Trad. ver. 1.7.0.2.10

    • Magento Italia scrive:

      Grazie per la segnalazione!

      • Vincenzo scrive:

        Ciao, sto provando l’ultima versione di Magento e installando la traduzione in italiano emergono due problemi macroscopici:
        1 – al posto degli apostrofi mi trovo \’
        2 – il div del carrello si sovrappone a quello account essendo più lunga la parola carrello rispetto a cart

        Colgo l’occasione per augurare buon lavoro a tutti

        • Magento Italia scrive:

          Ti ringraziamo per la segnalazione.

          Per la questione apostrofi, lo sappiamo ma è stato inserito per fare l’escape nei casi in cui le stringhe siano inserite direttamente nel js. Purtroppo è difficile valutare caso per caso, se puoi darci indicazioni più precise su dove compaiono ci sarebbe molto utile.

          Per il problema del div del carrello, purtroppo non possiamo farci granchè, il tema responsive non è stato progettato molto bene e non hanno per nulla tenuto conto delle diverse lunghezze di alcuni testi..

          • Vincenzo scrive:

            Grazie per l’immediata risposta…
            Allora il discorso apostrofi è generale, nel senso che ho aperto tutti i csv nella folder it_IT e con trova e sostituisci con notepad++ riscontro 645 ricorrenze, ma ovviamente non è la soluzione principe, anche perchè ho visto la versione 1.8.1.0 dei csv e sono fatte con lo stesso sistema ma che non da problemi.

            Per i div vorrà dire che ci si arrangia a colpi di css.
            Rinnovo i ringraziamenti per tutta la vs. dedizione al progetto

          • Magento Italia scrive:

            Più che altro perchè l’apostrofo in alcuni casi è essenziale per evitare che degli script js vadano in malora.. Siccome però non si sa dove e come intervengono le stringhe si è preferito inserirle ovunque e rimuoverle ogni qual volta è assodato non influiscano negativamente sugli script.
            Per questo, se dovessero presentarsi errori visibili, sarebbe utile conoscere la frase e locazione della stringa 🙂

  7. Developer scrive:

    Nella pagina del mio Account una volta loggati “I mie prodotti scaricabili” manca la “i” su “miei”
    Sparse nelle varie email ci sono errori di chiusura di tag
    esempio:
    Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed

  8. […] avete problemi ad installare la traduzione italiana di Magento o volete segnalare dei bug sulla traduzione potete consultare gli altri articoli del blog, lasciare un commento sulla nostra pagina di Facebook […]

  9. Tommaso scrive:

    Nel file:
    app/design/forntend/base/default/template/cataloginventory/qtyincrements.phtml

    segnalo che essendo riportata erroneamente la stringa:
    ‘%s is available for purchase in increments of %s’,

    e non quella corretta:
    ‘%s is available for purchase in increments of %s only.’

    la traduzione non avviene, sostituendo la stringa corrertta a quella errata, il problema si risolve.

    Ciao
    Tommaso

  10. Quando vai a creare la fattura o qualsiasi altro documento che contenga il numero della Partita IVA del cliente esce in automatico l’etichetta “VAT:” nei dettagli che non riesco neanche a togliere! Lo stesso vale per l’etichetta “T.” per il telefono del cliente.
    Per il telefono ok, ma in Italia quel “VAT:” deve essere tradotto in “P.IVA:” oppure “PARTITA IVA:”, ancora “NUMERO PARTITA IVA:”.
    Grazie
    Daniele

  11. Concetta scrive:

    Buongiorno,
    vorrei avere delle delucidazioni in merito ad alcuni aspetti del mio e-commerce. Ho installato un template comprato da envato market (Meigee) ma non riesco a capire se sia il tipo di template che ha un bug o altro, ma sta di fatto che non riesco (ma soprattutto non riescono i miei clienti) ad aggiungere più di un prodotto al carrello.

    Cosa posso fare?

    Grazie

  12. Alessandro scrive:

    Locale_Mage_community_it_IT-1.9.1.0.1 Salve, You have 0 Item, You have 1 Item affianco all’icona del carrello non viene tradotta. Inoltre se si aggiunge nel carrello 1 prodotto viene visualizzato There is 1 item in your cart.Questa viene tradotta in italiano quando si aggiungono 2 prodotti nel carrello. Grazie e saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *